Cosa è il Dojo

Il termine Dojo in giapponese significa letteralmente ”diritto alla via”. In Oriente viene usato per indicare il locale in cui vengono praticate quelle discipline che richiedano un’atmosfera particolarmente rispettosa e attenta, propria dei luoghi di culto; nella religione buddista, ad esempio, indica il luogo destinato alla preghiera e alla meditazione.
L’atmosfera del Dojo deve essere calma e serena.  Al suo interno bisogna abbandonare ogni considerazione non attinente alla disciplina praticata e concentrarsi solo su quello che si sta facendo, seguire gli  insegnamenti del Maestro e rispettare i propri compagni.

Lascia un Commento